Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /web/htdocs/www.museoleone.it/home/lib/lang.class.php on line 55
Museo Leone Vercelli | Taumaturgiche siringhe

Taumaturgiche siringhe

 La curiosa collezione del farmacista Carletto Bergaglio al Museo Leone


Al Museo Leone di Vercelli, a partire da sabato 14 aprile e fino a domenica 14 ottobre 2018, dopo il successo del 2016 di “Il Sapere Portatile. Farmacie da viaggio e testi medici tra XVI e XIX secolo”, una nuova mostra  in collaborazione con il Museo della Farmacia “Picciòla” di Vercelli presenta, in anteprima assoluta e mai esposta al pubblico, la curiosa collezione del farmacista di Gavi Giuseppe Carletto Bergaglio, donata dagli eredi al Museo della Farmacia. Di essa si è molto vociferato in passato: famosa come “collezione di clisteri”, grazie a quelli che sono i pezzi forti della raccolta e per questo capace di stuzzicare le più disparate fantasie, la collezione annovera clisteri in peltro, metallo e legno databili tra il Sette e il Novecento, diurni e notturni.., pitali in vetro e ceramica delle più ricercate manifatture, quaresimali, pappagalli, comode, il bidet da viaggio della Regina Margherita e altre curiosità farmaceutiche raccolte e collezionate dal farmacista gaviese come libri e farmacopee compresi tra il XVII e il XIX secolo che permettono di ripercorrere la storia della medicina e della chirurgia in età moderna e ancora una selezione di testi medici e farmaceutici, ricette e ricettari.

La mostra al Museo Leone sarà visitabile a partire da domenica 15 aprile fino al 14 ottobre nei consueti orari di apertura: da Martedì a Venerdì dalle 15 alle 17.30, il Sabato e la Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.
La visita alla mostra è compresa nel costo del biglietto di ingresso al Museo (7 Euro intero; 5 Euro ridotto).
Ingresso libero per i possessori di Tessera Abbonamento Musei Piemonte
Per le scuole di ogni ordine e grado e per gruppi di almeno 10 persone sono possibili visite guidate su prenotazione anche in abbinamento al Museo della Farmacia “Picciòla”.
Per informazioni: 0161.253204, 3483272584 oppure scrivendo a: info@museoleone.it; didattica@museoleone.it.