Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /web/htdocs/www.museoleone.it/home/lib/lang.class.php on line 55
Museo Leone Vercelli | 8th International Artist's Books Exhibition from Vilnius “MEMENTO MORI”

8th International Artist's Books Exhibition from Vilnius “MEMENTO MORI”

Al Museo Leone venerdì 23 febbraio alle ore 17,30 inaugura 
8th International Artist's Books Exhibition from Vilnius “MEMENTO MORI”


Dal 23 Febbraio al 10 Marzo 2019 la città di Vercelli e il Museo Leone ospitano l'ottava Triennale Internazionale del Libro d'artista. Tema: “Memento Mori”.

Una giuria internazionale ha selezionato 37 opere che, dal 2018 fino al 2020, affronteranno un prestigioso iter espositivo: Lipsia, Urbino, Vilnius, ormai conclusi; ora Vercelli, al Museo Leone (Sala d'Ercole) e, in seguito, alla Galleria SG a Venezia, all'Evanston Centre in Illinois e alla Reed Library della State University di New York a Freedonia (USA).
Nel 2015, nella precedente edizione: “Error”, il Museo Leone ha stimato un'affluenza di oltre 800 visitatori.

I cittadini e gli appassionati del libro d'artista potranno ammirare opere provenienti da tutto il mondo: Giappone, Danimarca, USA, Italia, Germania, Australia, Islanda, Cile, Irlanda, Scozia, Olanda, Svezia, Inghilterra, Svizzera, Canada, Lituania.
Alcuni artisti si stanno già organizzando per venire a visitare la mostra e conoscere Vercelli.

Leggiamo dal sito ufficiale (artistsbook.lt):

...progetto culturale non commerciale, unico, organizzato per promuovere i libri d'artista, i creatori di libri d'artista provenienti da tutto il mondo e per collegare gallerie, editori, editori e stampatori di belle arti e di edizioni limitate, nonché per il grande pubblico, in generale, i collezionisti e i singoli artisti.

Si tratta di un progetto artistico educativo che coinvolge artisti di fama mondiale... per familiarizzare gli insegnanti d'arte, gli studenti e il pubblico e, soprattutto, per stimolare la creatività e l'amore per i libri.

Progetto supportato dal Lithuanin Council for Culture.

Curatore e organizzatore: Kestutis Vasiliunas, in collaborazione con Roberto Gianinetti e Printmaking Vercelli.